Tag

, , , , , , , , , , , , ,

Lovecraft's Innsmouth

 Quando scendemmo dal Mercedes, il cuore mi cadde dal petto e mi rotolò direttamente sulla strada. Estrasse una piccola vanga da un ventricolo e prese a scavare nel fango per scendere ancora più in basso. I coglioni lo seguirono dappresso. Attesero che si gettasse nel buchino che si era appena fatto, poi saltellarono dentro con lui.

 

Premetto che non amo i racconti e non li leggo volentieri, ma seguo Claudio Vergnani dal suo primo romanzo e non mi sarei mai persa un suo scritto.
E ho fatto bene!
Lovecraft’s Innsmouth è geniale, ritrovare Claudio e Vergy che considero ormai personaggi di famiglia è stato emozionante.
La trama è originale, i dialoghi ironici e brillanti, come sempre. Si sa che scrivere horror in Italia non è facile, ma l’autore non ha perso il suo smalto, anzi, e i brividi sono assicurati.
Il problema è che non ti basta, che ne vuoi ancora, vuoi continuare il viaggio con i tuoi amici e, accidenti, questo racconto merita di diventare un romanzo. Bello corposo, se è possibile.

Annunci